BIB – Big Is Beautiful

Non c’è cosa che mi renda più triste di guardare la tv e vedere gambe, braccia cosce e seni a dir poco scheletrici. Ragazze che volano sui tacchi leggiadre come farfalle ma basta un soffio e volano via come palloncini. Come diciamo noi, sono 40 kg vestite e pesate due volte. Talmente magre da vedere le ossa in ogni angolo del corpo, volti completamente spigolosi e vestiti portati come fossero appesi. Zero riempimento, solo ossa, muscoli e un sottile strato di effimera pelle.

Cosa genera tutto questo?

La moda che ci vuole tutte uguali? La tv che impone determinati modelli di donna? I giornali pieni zeppi di pubblicità?

E finalmente quando, miracolosamente perchè sono difficilissime da trovare su ogni tipo di giornale, vedo la scritta “Ciao Magre” di Elena Mirò mi si apre il cuore. Tanta generosità, sorrisi, abiti indossati finalmente, riempiti di generose curve.

Questo post è un omaggio a tutte le ragazze che non si riescono ad immedesimare nelle solite pubblicità ma,  sono fiere di non avere una taglia 40. La prima sono io, che molte volte vorrei buttare giù la mia pancetta e le mie cosce, ma che quando mi guardo allo specchio dico: Sono così! Ma ancora meglio quando mi sento dire ” Io ti amo perchè sei così, tu sei bella con tutte le tue curve”  o ancora “Sei giovane e bella come l’acqua, stai bene così”. Sono tutte parole che mi riempiono il cuore, ma si sa,  molto spesso l’essere bombardati dai messeggi di magrezza, standardizzazione della donna, poche curve, ventre piatto, gambe kilometriche, prima o poi ti manda in tilt.

Ecco le modelle di Elena Mirò e altre che propongono finalemte moda portabile dalla taglia 46 in poi!!

Moda over se cosi si può definire, anche Fiorella Rubino, Persona e la nuova linea BIB di H&M.

Fantastiche, è l’unica cosa che mi sento di dire!

With love, Milly!

Annunci

3 thoughts on “BIB – Big Is Beautiful

  1. perfettamente d’ accordo!!!! Cmq se uno si guarda in giro potrà notare che giro le ragazze che possono vantare di essere magre con la pancia piatta e le gambe chilometriche come dici sono poche…. I pubblicitari, gli stilisti ecc.. dovrebbero essere un po più realisti. Mi associo w le curve !!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...